BlogHotel.orgAccueil | Créer un blog | Imprimer la page Imprimer | Blog hasard Au hasard | Chercher des blogs Rechercher | Entrer dans le chat du blog Chat | | Jeux Jeux | Adminitration et édition du Blog Manager

maglia da calcio economica Accueil | Profil | Archives | Amis
I maglie da calcio convenienti e belli sono tutti qui

Attacca la Tripla Corona!9/6/2023

Sabato a Istanbul si terrà la famosa finale di Champions League. I giocatori di Manchester City e Inter sono arrivati a Istanbul, pronti a sfidarsi per il titolo! I tifosi delle due squadre indossano già magliette calcio e si preparano a tifare per la squadra.

Negli ultimi anni, il Manchester City è diventato più maturo sotto la guida di Guardiola e la Premier League ha vinto 4 campionati in 5 anni. Tuttavia, la squadra non ha mai vinto il trofeo della Champions League. In questa stagione, il Manchester City ha eliminato in successione Lipsia, Bayern e Real Madrid e ha grandi ambizioni per il campionato! L'ultima squadra è la più forte di sempre, con il belga che indossa maglietta De Bruyne insistendo sul fatto che non c'è ansia.

Nel complesso, anche se il Manchester City è più forte, ciò non significa che l'Inter non abbia chance. Dopotutto, la finale si gioca in campo neutro e la prestazione in trasferta del Manchester City non è così invincibile. Da non sottovalutare anche la superba prestazione dell'Inter nella seconda metà di stagione. Se il Manchester City ha vinto la Champions League per la prima volta e ha completato il triplete, o se l'Inter ha raggiunto la vetta d'Europa dopo 13 anni, c'è ancora suspense. In ogni caso, entrambe le squadre stanno giocando nella migliore condizione e sta per essere organizzata una meravigliosa festa calcistica.

0 Commentaires | poster un commentaire | Lien Permanent

Addio, maglia numero 11 di Ibrahimovic!5/6/2023

Nel canto del pubblico di San Siro, gli occhi di Ibrahimovic erano un po' umidi. Oggi conosciamo le lacrime nel mondo del calcio, ma è ancora abbastanza raro che uno svedese sia così emozionato davanti alla telecamera.

GOD BYE! Tanti tifosi del Milan hanno indossato la maglia numero 11 maglietta Ibrahimović, sono entrati allo stadio di San Siro e hanno ascoltato con il cuore la confessione del veterano svedese. Ricordo ancora che Zlatan festeggiò prepotentemente lo scudetto del Milan con un sigaro in bocca, che divenne l'immagine più rappresentativa di quella folle notte. Un anno dopo, il tema è cambiato dalla celebrazione all'addio, e Zlatan è ancora il protagonista, solo che questa volta non può più apparire come giocatore. Dall'essere giovane ed energico all'imparare ad arrendersi, ciò a cui ho rinunciato non è solo la carriera da club, ma anche la Coppa dei Campioni del 2024. Ma ciò a cui non rinuncerà è la sua voglia di vincere e il suo senso dell'umorismo.

Ibrahimovic ha mantenuto la promessa, e ha permesso ai rossoneri di riconquistare lo scudetto tricolore dopo tanti anni. Durante il lungo periodo di recupero nell'ultima parte della sua carriera, la partita contro l'Udinese è diventata il canto del cigno della sua carriera da giocatore in magliette calcio a strisce rossonere. La gente si è improvvisamente resa conto che Zlatan in campo è diventato un ricordo fuori catalogo. Zlatan ha avuto una carriera lunga e di successo, e la sua decisione di ritirarsi è arrivata all'improvviso e con leggerezza. Beh, è molto Ibrahimovic.

0 Commentaires | poster un commentaire | Lien Permanent

Page 1 of 52
Précédent | Suivant